giovedì 11 maggio 2017

Microcredito a 5 Stelle





Più di 2000 imprese nate in un anno, più di 2500 nuovi posti di lavoro e più di 15 milioni di euro versati dal dimezzamento dello stipendio dei parlamentari a 5 stelle.


Che cos'è il Microcredito?
Il Microcredito non è altro che un Fondo di Garanzia delle Piccole e Medie Imprese istituito dal MiSE già dal 2010.
Però fino al 2013 tutto era rimasto sulla carta, in quanto mancavano i decreti attuativi. A sbloccare la situazione l'intervento dei portavoce del Movimento 5 Stelle che "hanno costretto" il MiSE a emanare il tanto atteso decreto ministeriale.
Da quel momento i parlamentari del M5S hanno iniziato a versare metà del loro stipendio in questo fondo e a promuovere l'iniziativa.

Non è tutto! a marzo 2016 è stato firmato un accordo a Montecitorio da Luigi Di Maio, i capigruppo Cinquestelle di Senato e Camera, Nunzia Catalfo e Michele Dell'Orco, e dal presidente dell'Associazione Nazionale dei Commercialisti, per chi vorrà avvalersi del microcredito dedicato ad autonomi e imprese potrà contare sulla consulenza gratuita degli esperti contabili associati, per l'avvio della procedura e l'assistenza in fase di richiesta.

Per questi motivi, per il lavoro svolto dai portavoce penta stellati, per i soldi versati dagli stessi, per il lavoro svolto dai meetup locali, che si parla di Microcredito a 5 Stelle.


Il MoVimento 5 Stelle di Solofra ha organizzato un incontro informativo sul microcredito ed altri canali di finanziamento che si terrà domenica 14 maggio alle ore 17:30 presso la caffetteria “La Tortuga” in via Maffei, Solofra (AV).

Interveranno il portavoce al senato Sergio Puglia, consulente del lavoro e membro della Commissione Lavoro, e il deputato irpino Carlo Sibilia, membro della Commissione Finanze e promotore dei punti di soccorso anti equitalia.


Nessun commento:

Posta un commento