domenica 26 marzo 2017

Trattati di Roma: "70 anni di pace in UE"



24 marzo 1999 - Bombardamento della NATO su Belgrado, senza consenso dell'ONU.

Mentre a Roma si festeggiano i 70 anni di pace europea, in Yemen si muore sotto le bombe saudite che l'Italia stessa fornisce. In un'aggressione che dura dal 26 marzo 2015.
Nell'ultimo anno sono aumentati i casi di malformazioni congenite a causa delle polveri tossiche o materiali radioattivi che scaturiscono dall'uso di bombe e artiglieria. Quelle stesse bombe che l'Italia vende ai sauditi, in violazione dell'art. 1 della legge 185/90, che vieta l'esportazione di armamenti verso Paesi in stato di conflitto armato.






 
Il sito del Ministero (sempre chiamando la ministra rigorosamente al maschile, il ministro Pinotti) ci informa che questa visita ufficiale a Riad, per una serie di incontri ai massimi livelli, conferma che l’Italia guarda con grande interesse al ruolo dell'Arabia Saudita, per la stabilità della regione, e al rafforzamento dei rapporti bilaterali tra i due paesi. [aiuto, ndr] 

----> La marcia della pace, il business della guerra


Nessun commento:

Posta un commento